Illuminazione per rettili: quali lampade scegliere?

Per i rettili, la luce solare è un elemento fondamentale per la vita! I rettili sono alimentati dalla luce solare e il suo calore. Per questo motivo bisogna essere in grado di fornire le giuste lampade ad ogni specie di rettile. Una adeguata illuminazione è quindi fondamentale per avere un rettile in buona salute.

Per simulare il calore emanato dal sole c'è bisogno di una lampada riscaldante tipo spot o di una lampada in ceramica.
I raggi uvb invece favoriscono la sintesi della vitamina D3, responsabile del metabolismo del calcio e quindi di una crescita sana dell'animale.

Lampade spot e lampade in ceramica ( FUNZIONE DI CALORE)

Le lampade SPOT sono un'ottima fonte di calore e luce per il punto di basking, ma non emettono raggi UVB! Il punto di basking dovrebbe essere ampio abbastanza da contenere tutto il corpo dell’animale.

Le lampade in ceramica sono un' eccellente fonte di calore in quanto i raggi emessi riscaldano gli animali fino alle ossa, come essere sotto la luce diretta del sole, ma attenzione queste lampade non emettono nessuna luce ne UVB ma solamente calore!

Lampade UVB compatte e Neon (RAGGI UVB)

Le lampade UVB (neon e compatte) vanno usate INSIEME con lampade riscaldanti (SPOT o CERAMICA). Offrono ai rettili i raggi uvb per un periodo di circa 9 mesi se usate 8/10 ore al giorno, poi andranno sostituite.

Neon e compatte al 2%, 5%, 10% quale è la differenza? Quale è la differenza di percentuale di raggi uvb per i rettili?

Le lampade UVB al 5% emettono dei livelli di raggi UVB, simili a quelli di ambienti tropicali come la foresta pluviale o altri posti tropicali. I rettili che vivono in questi habitat ricevono una radiazione moderata dei raggi UV come ad esempio camaleonti, iguane, tartarughe acquatiche e terrestri da clima temperato.

Le lampade UVB al 10% hanno un’emissione molto elevata di UVB, simile alla luce solare nei deserti. Questi posti ricevono più luce solare diretta e perciò i rettili del deserto sono più esposti alle radiazioni UV come ad esempio pogone, uromastyx, tartarughe africane come ad esempio le sulcata.

Le lampade UVB al 2% emettono dei livelli di raggi UVB, molto bassi, è una lampada diurna a spettro completo più adatta per le piante o animali con minor bisogno di UV come serpenti, gli anfibi e per gli animali notturni.

Lampade ai vapori di mercurio (CALORE ED UV IN UN'UNICA LAMPADA)

Queste lampade svolgono contemporaneamente la funzione di spot e uv, sono dotate di un attacco E27 e devono essere posizionate a 30/50 cm dall'animale a seconda della necessita di raggi UV, infatti più sarà vicina all'animale e più raggi uvb riceverà.

Nel nostro reparto ILLUMINAZIONE potrete trovare tutti i tipi di lampade per i vostri rettili in pronta consegna!